Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Incarico sospeso? Al progettista spetta un compenso maggiorato
PROFESSIONE Incarico sospeso? Al progettista spetta un compenso maggiorato
AZIENDE

TECU® ARCHITECTURE AWARD 2002

Concorso destinato ai progetti e alle costruzioni architettoniche di particolare rilevanza, che a partire dal 2000 sono stati realizzati in ambito europeo con l'impiego del materiale TECU®

Commenti 1110
Il rame, molto più degli altri materiali comunemente utilizzati in edilizia, riflette l'intera gamma delle applicazioni architettoniche, spaziando dalle realizzazioni storiche ed artigianali fino a applicazioni tecnologicamente all'avanguardia, fondendo allo stesso tempo tradizione e avanguardia, progresso tecnico, arte e tecnologia. KME, leader mondiale nella produzione di semilavorati in rame e leghe di rame, propone una linea di prodotti denominati TECU® per il rivestimento di coperture e facciate. Il Gruppo KME, inoltre, favorisce da sempre l’ideazione di iniziative rivolte al mondo professionale ed è proprio per questo motivo che organizza il TECU® ARCHITECTURE AWARD 2002, concorso destinato ai progetti e alle costruzioni architettoniche di particolare rilevanza, che a partire dal 2000 sono stati realizzati in ambito europeo con l'impiego del materiale TECU®. Il TECU® ARCHITECTURE AWARD 2002, realizzato con grande successo per la prima volta da KME nel 2000, si propone di diventare un momento di confronto di carattere internazionale e verrà tenuto in futuro ogni due anni. I partecipanti possono far pervenire i loro lavori nelle categorie Costruzioni realizzate (con premio speciale per costruzioni abitative) e Premio progettazione per gli studenti. La documentazione per la partecipazione al concorso può essere richiesta da subito; il termine per la spedizione dei lavori è il 31.10.2002. La composizione della giuria che rispecchia la dimensione europea del concorso, sarà formata da Francine Houben (NL), Jean Michel Wilmotte (F), Alberto Cecchetto (I), Dolf Schnebli (CH) e Otfried Weis (D). Coordinatore del concorso sarà Peter Davey, editore di Architectural Review, Londra. La giuria valuterà i lavori pervenuti secondo l'idea architettonica, la sua funzionalità, la sua realizzazione e secondo l'uso innovativo e creativo ideato per i laminati in rame TECU®. La gamma di prodotti TECU® comprende quattro speciali finiture superficiali: oltre alla tradizionale finitura lucida del rame TECU®-Classic, sono disponibili TECU®-Oxid, con la superficie ossidata marrone, TECU®-Patina patinato verde e TECU®-Zinn, rame stagnato di colore grigio. Tutti questi materiali sono in grado di soddisfare le richieste estetiche più esigenti, mantenendo le proverbiali caratteristiche di durata tipiche dei laminati in rame. Ulteriori informazioni possono essere reperite sul sito www.tecu.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui