Carrello 0
Astaldi si conferma una delle big mondiali del settore delle costruzioni
MERCATI

Astaldi si conferma una delle big mondiali del settore delle costruzioni

Per giugno si aspetta la quotazione in borsa

L’assemblea del gruppo Astaldi ha deliberato la richiesta di ammissione alla quotazione in Borsa, alla luce del nuovo bilancio approvato che ha presentato un utile netto di oltre 30 milioni di euro, quasi tre volte più alto rispetto agli utili realizzati l’anno precedente. L’anno scorso la società si è aggiudicata il 53% del fatturato in Italia e il 43% del fatturato all’estero. Nei primi mesi del 2002 la società si è già aggiudicata lavori per 2.665 milioni di euro; fra le grandi opere rientra anche la metropolitana di Brescia per un valore di 584 milioni di euro. Per quanto riguarda i maxiapplati, Astaldi partecipa alla gara Anas per la progettazione esecutiva la costruzione e la gestione dell’autostrada Brescia-Bergamo-Milano. Inoltre per la realizzazione del ponte sullo stretto di Messina, Astaldi si è riunito in un consorzio con la società francese Vinci ed altre grosse società operanti nel settore delle costruzioni.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati