Carrello 0
Albi, ingegneri contro Dpr 328
NORMATIVA

Albi, ingegneri contro Dpr 328

Protesta anche in rete contro il regolamento che fissa le nuove regole di accesso all’Albo professionale. Mancanza di una fase transitoria

26/04/2002 – Contro il regolamento che fissa le nuove regole di accesso all’Albo professionale (il Dpr 328), continua la protesta di una parte degli ingegneri e il “no” si fa sentire anche in rete. Gli interessati lamentano la mancanza di una fase transitoria, il maggior numero di esami da sostenere per ottenere l’abilitazione in più sezioni (contro l’esame unico del passato), la divisione dell’Albo in sezioni “in relazione al diverso grado di capacità di competenza acquisita mediante il percorso formativo”. Ora le sezioni previste sono tre: civile, industriale e dell’informazione. Decreto Pres. Repubblica 05/06/2001 n. 328 Modifiche ed integrazioni della disciplina dei requisiti per l'ammissione all'esame di Stato e delle relative prove per l'esercizio di talune professioni, nonche' della disciplina dei relativi ordinamenti. (Gazzetta ufficiale 17/08/2001 n. 190) Altre notizie sull’argomento: Riforma degli albi professionali In vigore il regolamento sull’accesso agli Albi Riforma Albi-Università per Ingegneri e Architetti Arrivano il pianificatore, il paesaggista e il conservatore Ingegneri preannunciano ricorso al Tar IN RETE: Il sito della protesta
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati