Carrello 0
Autorizzato il primo istituto italiano a rilasciare il marchio Ce sui prodotti da costruzione.
NORMATIVA

Autorizzato il primo istituto italiano a rilasciare il marchio Ce sui prodotti da costruzione.

Decreto pubblicato su Gazzetta Ufficiale del 6 marzo 2002, n. 55.

28/03/2002 - Il decreto autorizza l’istituto del Cnr, denominato Icite (Istituto centrale per l’industrializzazione e la tecnologia edilizia) ad emettere, in via provvisoria, certificazione Ce di conformità per i cementi comuni secondo quanto previsto nella norma UNI-EN 197-1 seguendo i criteri di valutazione della conformita' di cui alla norma europea UNI-EN 197-2. La certificazione Ce deve essere svolta secondo le forme e le procedure previste dalla direttiva comunitaria 89/106/CEE. Questa è un’autorizzazione dettata da una situazione di emergenza che ha la durata di un anno; dal prossimo aprile infatti sul territorio dell’Unione Europea non potranno essere commercializzati cementi che non abbiano il marchio Ce di conformità. Vedi cliccando di seguito sia il decreto che la direttiva; Decreto Ministeriale 22/01/2002 Autorizzazione provvisoria all'I.C.I.T.E. - Istituto centrale per l'industrializzazione e la tecnologia edilizia, in San Giuliano Milanese, alla certificazione CE di conformita' per i cementi comuni, secondo le norme UNI-EN 197-1/2. (Gazzetta ufficiale 06/03/2002 n. 55) Direttiva CEE 21/12/1988 n. 89/106/CEE Consiglio delle Comunità Europee - Ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati Membri concernenti i prodotti da costruzione.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Partecipa