Carrello 0
Ance, sostituire patrimonio degradato per fare città più belle
URBANISTICA

Ance, sostituire patrimonio degradato per fare città più belle

Coinvolgere le istituzioni

10/06/2002 - "Politiche e progetti per rinnovare le città", attraverso progetti e proposte innovative per ripensare le strategie di sviluppo e di risanamento dei centri urbani. E' stato questo il tema e l'obiettivo dell'incontro promosso da Ance, Inu, Legambiente, Finco, Federabitazione, Federcasa e Ancab, a Roma. "Il senso di questa unione - ha spiegato il presidente dell'associazione nazionale costruttori edili, Claudio De Albertis - tra rappresentanti degli operatori del settore delle costruzioni e della cultura urbanistica ed ambientalista è quello di coinvolgere le istituzioni in una politica di intervento a favore delle città". Per andare incontro a questa esigenza, secondo l'Ance, "demolire e sostituire il patrimonio irrecuperabile è oggi l`unica strada percorribile per restituire efficienza alle nostre città e riqualificare il territorio", mirando anche ad una semplificazione normativa.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui