Carrello 0
Architettura, Fuksas: "Artista non fa abbellimento"
ARCHITETTURA

Architettura, Fuksas: "Artista non fa abbellimento"

Non piace proposta Lunardi di creare collegamento tra opere d'arte e pubbliche

28/08/2002 - Creare una sorta di collegamento tra le opere d'arte e le opere pubbliche. Il progetto avanzato dal ministro delle Infrastrutture, Pietro Lunardi, non ha però incontrato il consenso dell'architetto Massimiliano Fuksas, secondo cui "l'artista entra nell'opera, non fa l'abbellimento". L'artista ''deve essere integrato nella progettazione dell'opera fin dall'inizio e può intervenire anche su dimensioni enormi'', ha aggiunto Fuksas, che per il ponte di Messina pensa ad "un intervento di luce nelle testate" del ponte stesso, con una particolare attenzione anche alla sequenza dei tunnel. Senza dimenticare, ha concluso, la Land Art. "Ci sono - ha spiegato l'architetto - artisti come Richard Long che intervengono sul territorio, su grandi dimensioni. Le grandi opere vanno fatte ma con una visione di quelli che si chiamano, con una brutta parola, i 'colossi' per cui si lavora su scale di centinaia di chilometri".
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Partecipa
)