Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Concorso per 120 ingegneri e geologi al MIMS, pubblicato il bando
PROFESSIONE Concorso per 120 ingegneri e geologi al MIMS, pubblicato il bando
VARIE

Federgeometri, Albo unico per i progettisti

La proposta del presidente Guasti

Vedi Aggiornamento del 28/10/2009
Commenti 3488
06/08/2002 - Progettisti con diploma di laurea riuniti in un unico Albo professionale e una certificazione valida in tutta Europa, insieme a percorsi formativi nuovi e aggiornamenti continui. Si basa su questi punti la proposta avanzata dal presidente della Federgeometri, Luigi Guasti. A suo parere, infatti, "in futuro non sarà il titolo di studio nazionale ad avere valore ma il percorso formativo fatto, che potrà avvalersi anche di attività in Open distance learning o telelearning, quindi per via telematica e sul campo, con stage anche nei paesi che aderiscono alla Comunità europea". Guasti propone inoltre una certificazione europea del percorso formativo attraverso dei crediti, "che saranno riconosciuti in tutto il territorio dell'unione europea e che costituiranno il Portfolio delle competenze con cui ogni individuo si presenterà per svolgere la professione". Infine, l'idea di un albo professionale unico per i progettisti con diploma di laurea (geometri, periti, ingegneri e architetti junior). "La soluzione approvata dal Governo - ha detto - ci penalizza in quanto risulta che, chi conseguirà uno dei diplomi tecnici (ingegneri junior, architetti junior, geometri e periti), potrà iscriversi sia presso l’albo degli architetti o degli ingegneri sia in quelli dei geometri o periti. Sono portato a ritenere che nessun incentivo economico potrà convincere un probabile architetto o un probabile ingegnere ad iscriversi all’albo dei geometri".

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui