Carrello 0
Approvato il primo maxi bando con il sistema del general contractor
LAVORI PUBBLICI

Approvato il primo maxi bando con il sistema del general contractor

L'assegnazione da parte dell'ANAS della gara per la A3 determina la prima vera attuazione della legge obiettivo

12/09/2002 - L’Anas ha approvato il bando di gara per la realizzazione dei lavori di ammodernamento dell’Autostrada A3, nel tratto tra Sicignano (km 5,800) e lo svincolo di Atena Lucana (Km 82,330). Sono in tutto 28,53 chilometri di ammodernamento a tre corsie della vecchia autostrada che sarà rifatta per mezzo del sistema general contractor introdotto dalla Legge Obiettivo. Il bando era pronto sin da luglio ma non poteva essere pubblicato prima dell’entrata in vigore del decreto attuativo della legge Obiettivo pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 26 agosto n. 199. Il maxi progetto verrà finanziato in parte con le risorse assegnate all’Anas per la Salerno Reggio e in parte con i 465 milioni di euro che sono stati destinati alla A3 dal triennale dell’Anas. L’importo complessivo della operazione è stimata in 678 milioni di euro e verrà affidata ad un’unica impresa che si occuperà della progettazione, dei lavori e di tutte le attività accessorie. Di seguito è possibile visionare i testi della Legge Obiettivo e del Decreto attuativo; Legge dello Stato 21/12/2001 n. 443 Legge obiettivo - Delega al Governo in materia di infrastrutture ed insediamenti produttivi strategici ed altri interventi per il rilancio delle attivita' produttive. (Gazzetta ufficiale 27/12/2001 n. 299) Decreto Legislativo 20/08/2002 n. 190 Attuazione della legge 21 dicembre 2001, n. 443 (c.d. Legge Obiettivo), per la realizzazione delle infrastrutture e degli insediamenti produttivi strategici e di interesse nazionale. (Gazzetta ufficiale 26/08/2002 n. 199)
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati