Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Nuovo Testo Unico Edilizia, passi avanti per la proposta di legge
NORMATIVA Nuovo Testo Unico Edilizia, passi avanti per la proposta di legge
NORMATIVA

Appalti, per quelli 'truccati' pene più severe

Cdm: reclusione sino a 5 anni, mlta sino a 3.000 euro

23/09/2002 - Il Consiglio dei ministri ha presentato un disegno di legge che ha l'obeittivo di inasprire le pene per gli appalti 'truccati'. Riscrivendo gli articoli 353 e 354 del Codice penale, il testo prevede per chi ricorre a minacce, promette denaro o altro, alterando così il corretto andamento della gara pubblica una reclusione da due a cinque anni (contro il massimo di due anni di oggi) e la multa da 1.000 a 3.000 euro (contro quella da 103 a 1.032 ora prevista). Se il colpevole è un pubblico ufficiale, si arriva a tre-otto anni di reclusione e una multa da 1.500 a 5.000 euro. Pene anche per chi si lascia convincere a non partecipare a incanti o aste: detenzione da sei mesi a tre anni e una multa da 500 a 1.500 euro.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Leggi i risultati