Carrello 0
Blocco del bonus per l’occupazione al Sud. Differito al 16 dicembre il termine per la restitituzione del credito d'imposta
NORMATIVA

Blocco del bonus per l’occupazione al Sud. Differito al 16 dicembre il termine per la restitituzione del credito d'imposta

Continua intanto la protesta di sindacati e imprenditori contro lo stop imposto dal Governo

18/09/2002 - Il Sud è in rivolta per la decisione assunta dal Governo di bloccare i fondi per il credito d’imposta a favore dei nuovi assunti e per la richiesta di restituire le somme dei crediti d’imposta applicati fuori del termine stabilito dalla legge. Infatti chi ha effettuato dei versamenti fiscali, usufruendo del bonus per la nuova occupazione relativo al mese di luglio, è tenuto a restituire la cifra con i moduli che sono in distribuzione nelle Agenzie per le entrate. Francesco Rosario Averna, consigliere incaricato di Confindustria per il Sud è stato molto diretto nel chiedere che il Governo rispetti il patto per l’Italia dato che attualmente l’unico strumento a favore degli investimenti è la Tremonti bis che non è stata studiata per il Sud in particolare ma si applica su tutto il territorio nazionale. Questo significa che gli imprenditori del sud attualmente non hanno alcuno strumento che li incentivi a investire e ad assumere. Il Presidente dell’Assindustria di Bari, Nicola De Bartolomeo ha dichiarato che “l’esigenza di contenere il deficit pubblico è comprensibile, non altrettanto comprensibile è però che il Governo e i suoi esperti economici non abbiano valutato per tempo l’impatto del credito d’imposta sul bilancio dello Stato e non abbiano adottato adeguate misure per evitare alle imprese le ripercussioni negative del decreto omnibus. Tutto questo si traduce in un danno incalcolabile per il Sud e in una grande delusione.” Per porre rimedio allo stato di confuzione e perplessità generato, il Governo ha appena pubblicato (G.U. del 17 settembre 2002, n. 218) il decreto con il quale il concede una proroga del termine per la restituzione del credito d'imposta, i cui presupposti si sono realizzati successivamente all '8 luglio 2002. Il termine adesso è fissato per il 16 dicembre 2002. Per ulteriori approfondimenti: Il bonus lavoro si ferma al 30 giugno 2002 Dopo questa data il credito di imposta va restituito Termine per la restituzione del credito d'imposta differito al 16 dicembre 2002 Di seguito il decreto che ha disposto il differimento Decreto Ministeriale 12/09/2002 Differimento del termine previsto dall'art. 5, comma 2, del decreto-legge n. 138/2002, per la restituzione di credito d'imposta indebitamente fruito. (Gazzetta ufficiale 17/09/2002 n. 218) vedi l'aggiornamento alla notizia Altre disposizioni urgenti intema di credito di imposta per le assunzioni Pubblicato su G.U. del 25 settembre 2002 un nuovo decreto legge
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati