Carrello 0
Appalti, pronta bozza ministero Infrastrutture su general contractor
LAVORI PUBBLICI

Appalti, pronta bozza ministero Infrastrutture su general contractor

Decreto attuativo della legge obiettivo

11/11/2002 - E' pronta la prima bozza del ministero delle Infrastrutture relativa al decreto che definirà i requisiti delle imprese edili per poter partecipare ai maxi-appalti con il meccanismo del general contractor. Figura che dovrà dimostrare "adeguata capacità economica e finanziaria" con la "disponibilità di linee di credito" e una certa "cifra d'affari in lavori". Da comprovare, inoltre, "l'adeguato organico tecnico e dirigenziale" che comprenda £direttori tecnici o responsabili di progetto". Richiesta che "può essere sostituita dal possesso di attestazione Soa per importo illimitato" in alcune categorie. Il decreto in questione è attuativo della legge obiettivo.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Partecipa
)