Carrello 0
Appalti; Regime delle ritenute a garanzia sul credito dell'appaltatore
NORMATIVA

Appalti; Regime delle ritenute a garanzia sul credito dell'appaltatore

Nuova determinazione dell'Authority sui lavori pubblici

08/11/2002 - L'Authority ha redatto questa determinazione contenente chiarimenti sulla applicazione delle ritenute del 5% a garanzia del credito dell'appaltatore di cui all'art. 22 della legge 3 gennaio 1978, n. 1. In ordine a questa problematica, L'Autorità ha ritenuto necessario anzitutto ricordare che la legge n. 109/1994 ed il successivo regolamento d'attuazione hanno - in realta' - introdotto a favore delle stazioni appaltanti tutto un complesso sistema di garanzie ed assicurazioni stabilendo altresi' espressamente - all'art. 30 della legge quadro - che devono intendersi conseguentemente soppresse tutte le altre forme di garanzia e cauzioni previste dalla normativa vigente. Per leggere l'intero provvedimento clicca di seguito; Determinazione 23/10/2002 n. 28 Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici - Ritenute a garanzia del 5% di cui all'art. 22 della legge 3 gennaio 1978, n. 1. (Gazzetta ufficiale 07/11/2002 n. 261) vedi anche; Legge dello Stato 03/01/1978 n. 1 Accelerazione delle procedure per la esecuzione di opere pubbliche e di impianti e costruzioni industriali. (Gazzetta ufficiale 14/01/1978 n. 14) e la legge Merloni; Legge dello Stato 11/02/1994 n. 109 Legge quadro in materia di lavori pubblici (Legge Merloni)
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati