Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, i tecnici chiedono norme certe e più controlli
NORMATIVA Superbonus 110%, i tecnici chiedono norme certe e più controlli
NORMATIVA

Trenta giorni per i pagamenti, dopo scattano gli interessi

Dlgs 231/2002

Commenti 1847
26/11/2002 - I pagamenti delle transazioni commerciali vanno effettuati entro trenta giorni (se il contratto non prevede alcuna data), termine dopo il quale scattano gli interessi. Tale disposizione è applicabile agli appalti di forniture, agli appalti di servizi, a quelli misti di lavori, forniture e servizi (nei quali però l'importo dei lavori sia inferiore al 50% dell'importo totale dell'appalto). E' questa una delle principali novita' contenute nel decreto legislativo n. 231/2002 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, che recepisce la direttiva comunitaria 2000/35/Ce contro i ritardi dei pagamenti nelle transazioni commerciali. La norma indica due ipotesi: se il termine è fissato nel contratto, gli interessi decorrono automaticamente dal giorno successivo alla data di scadenza indicata; se, invece, il contratto non riporta alcun riferimento in tal senso, la decorrenza degli interessi scatta automaticamente dopo i trenta giorni. Vedi di seguito il provvedimento citato; Decreto Legislativo 09/10/2002 n. 231 Attuazione della direttiva 2000/35/CE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali (Gazzetta ufficiale 23/10/2002 n. 249)

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, lo conosci davvero? Scoprilo con il quiz! Partecipa