Carrello 0
Bohigas a Taranto
ARCHITETTURA

Bohigas a Taranto

di Giusy Ottonelli

L’architetto spagnolo è chiamato a redigere il nuovo Piano di Risanamento della città vecchia

20/01/2003 - All'indomani della decisione della giunta Di Bello di far ricorso alla consulenza dell'architetto spagnolo Oriol Bohigas per redigere il «Piano di risanamento e restauro conservativo della Città Vecchia», l'architetto Sergio Scarcia, consulente del Comune di Taranto per il Risanamento della Città Vecchia afferma: «Dobbiamo avere una visione di città e non di isola. Dobbiamo, tutti quanti, cercare di aprirci alla cultura di altre città europee, andando oltre i nostri orizzonti provinciali».Oriol Bohigas dovrà redigere un piano particolareggiato per città vecchia alla luce dei progetti già previsti da Urban II e Por.«È bene ricordare che Urban II è un programma che sinora si è sviluppato solo su iniziativa pubblica. Per capirsi, si stanno utilizzando risorse economiche messe a disposizione dall'Unione Europea e finanziate in parte dal Comune. Ma Urban II deve anche essere il volano per lo sviluppo della città vecchia e, quindi, deve attirare l'interesse dei privati. Ecco, ora, magari con il prezioso aiuto di Bohigas potremmo far arrivare cospicui investimenti di privati».
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati