Carrello 0
Appalti, Ance Sicilia ricorre all'Antitrust
MERCATI

Appalti, Ance Sicilia ricorre all'Antitrust

Contro norma legge regionale

30/01/2003 - Il collegio regionale dei costruttori edili siciliani ha presentato un ricorso all'Autorità garante della concorrenza e del mercato e alla Commissione europea contro una norma contenuta nella legge regionale sugli appalti, che disciplina l'istituto delle garanzie e delle coperture assicurative necessarie per la partecipazione alle gare pubbliche. Parlando, nelle motivazioni, di restrizione della concorrenza e attribuzione irrazionale di posizione dominante agli istituti di credito, l'Ance Sicilia si è mossa in particolare contro il requisito imposto nella regione alle imprese che partecipano ad una gara di importo superiore ai 150 mila euro e inferiore alla soglia comunitaria di presentare una cauzione provvisoria che può essere prestata solo attraverso fideiussione bancaria, escludendo le società assicurative o altri intermediari finanziari (come invece avviene nel resto d'Italia).
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui