Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Nuovo Testo Unico Edilizia, passi avanti per la proposta di legge
NORMATIVA Nuovo Testo Unico Edilizia, passi avanti per la proposta di legge
LAVORI PUBBLICI

Appalti, più gare ma meno redditizie

A gennaio 3.020 bandi (+10,6%) per 1.810 mln di euro (-23,5%)

Commenti 1138
17/02/2003 - Più gare ma meno redditizie. Il mercato delle opere pubbliche a gennaio ha infatti registrato un incremento degli appalti nel numero ma un calo nel valore rispetto allo stesso mese dell'anno scorso, toccando rispettivamente quota 3.020 bandi (+10,6%) per un importo complessivo di 1.810 milioni di euro (-23,5%). I dati arrivano dalle rilevazioni dell'osservatori Cresme-Sole 24 Ore. A far registrare la battuta d'arresto sono stati soprattutto i grandi lavori, che hanno visto una frenata in particolare al Nord e Centro del Paese. Sostanzialmente invariati sono risultati i livelli di Sud e Isole, che hanno chiuso gennaio con una leggera crescita dello 0,5% attestandosi a quota 725,94 milioni di euro. Il Nord, invece, ha registrato un calo del 27,4%, a 638,51 milioni di euro; stessa performance negativa per il Centro che ha messo in gara appalti per 233,52 milioni di euro con una flessione del 67,4%. Tra le regioni, la Sicilia è quella che ha raggiunto il risultato migliore con gare per 298,25 milioni di euro ed un incremento del 126,9%. I grandi lavori (7 bandi per 546,93 milioni di euro) hanno invece lasciato sul terreno il 69,6% per quanto riguarda il numero e il 49,1% per quanto riguarda il valore.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Leggi i risultati