Carrello 0
ARCHITETTURA

Un concorso internazionale per la sistemazione di Piazza Augusto imperatore

di Giusy Ottonelli
Commenti 3837

Continuano le polemiche sulla vicenda dell’Ara Pacis e sul progetto di Richard Meyer

Vedi Aggiornamento del 15/12/2006
Commenti 3837
12/03/2003 – Roma. Ancora polemiche investono la tormentata vicenda dell’Ara Pacis di Roma, ridisegnata su progetto di Richard Meyer. Sembra, però, che tra Comune e sovrintendenza sia stato raggiunto un punto d’accordo: il sindaco di Roma, Walter Veltroni, ha infatti annunciato l’inizio di un concorso internazionale per Piazza Augusto Imperatore.“..Il problema non era fare la guerra a Meyer – ha affermato il sindaco – Ciò che mancava era la contestualizzazione”. Il concorso internazionale mirerà a ridisegnare piazza Augusto Imperatore, che dovrà essere ripensata alla luce del grande intervento architettonico di Meyer. Le linee generali del progetto dell’architetto americano rimarranno invariate anche se tutta la composizione subirà un alleggerimento, diventando meno invasiva nelle parti laterali.“Nei prossimi giorni presenteremo la soluzione per la sistemazione dello spazio attorno all’Ara Pacis”, ha continuato il sindaco. Ma le polemiche sono ancora accese.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa