Carrello 0
Appalti, Anas: stretta connessione con mafia
LAVORI PUBBLICI

Appalti, Anas: stretta connessione con mafia

Lo ha detto Pozzi

24/03/2003 - E' stretto il legame tra il rilancio delle opere pubbliche e le manovre delle organizzazioni mafiose nel tentativo di condizionare il mercato. E' quanto ha affermato il presidente dell'Anas, Vincenzo Pozzi. "E' ovvio - ha detto Pozzi - che quando si aprono cantieri, si dà lavoro, si mettono opere sul mercato, si scatenano l'attenzione e gli appetiti di chi delinque, soprattutto in certe zone del Paese, caratterizzate purtroppo da una forte presenza della criminalità organizzata. C'é una stretta connessione tra il rilancio delle opere pubbliche e il tentativo delle organizzazioni criminali di condizionare il mercato degli appalti".
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati