Carrello 0
2nd Global Leaders Summit on Tall Buildings
SICUREZZA

2nd Global Leaders Summit on Tall Buildings

di A cura di www.uni.com

A Kuala Lumpur - Malesia dall'8 al maggio

18/04/2003 - Si terrà a Kuala Lumpur - Malesia, dall'8 al 10 maggio prossimo, il secondo Global Leaders Summit on Tall Buildings, organizzato da: International Council for Research and Innovation in Building and Construction e Council on Tall Buildings and Urban Habitat. L'attacco terroristico subito dalle "torri gemelle" nel cuore di New York ha toccato la nostra sensibilità anche per quanto riguarda l'utilizzo, la progettazione e la costruzione di immobili di grande altezza nel mondo. Si avverte un certo disagio ed una certa inquietudine da parte del pubblico, della direzione d'impresa, delle assicurazioni, dell'industria delle costruzioni, nell'osservare il grado attuale di sicurezza di tali edifici, le prestazioni, l'elasticità, le possibilità di immediata evacuazione. L'International Council for Research and Innovation in Building and Construction-CIB, in collaborazione con il Council on Tall Buildings and Urban Habitat-CTBUH organizzano, dall'8 al 10 maggio prossimi a Kuala Lumpur, in Malesia, il "2nd global leaders summit on tall buildings" e, a seguire, la conferenza "Strategies for performance in the aftermath of the World Trade Center", ai quali parteciperà il comitato tecnico ISO che si occupa della sicurezza all'incendio, l'ISO/TC 92 "Fire safety". Nel corso del summit verranno presentati gli studi più recenti a livello internazionale sulle aspettative delle prestazioni degli edifici mentre il contributo dell'ISO/TC 92 sarà volto ad indicare la strada da intraprendere -a livello normativo e legislativo- per la creazione di un ambiente più sicuro negli immobili di grande altezza. Le informazioni tecniche relative al crollo del World Trade Center potranno così porre le basi nell'immediato futuro per la ricerca nel campo progettuale, a beneficio dell'intera comunità internazionale. Seguirà la conferenza, che si occuperà dello sviluppo di appropriate strategie per il miglioramento delle prestazioni di sicurezza degli edifici -nuovi e già esistenti-, delle infrastrutture e delle installazioni, al verificarsi di situazioni di emergenza. Nuovi sistemi di costruzione, nuovi metodi di prova che riflettono lo scenario di rischio, l'uso di codici e norme internazionali, le metodologie per affrontare eventuali situazioni estreme, a vantaggio di tutti.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati