Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus 110%, ISI: ‘senza premialità si scoraggiano i lavori più efficaci’
NORMATIVA Sismabonus 110%, ISI: ‘senza premialità si scoraggiano i lavori più efficaci’
URBANISTICA

Alta velocità, Verdi e ambientalisti contro

Sul banco imputati, le linee Torino-Lione, Milano-Genova e Milano-Verona

Commenti 1612
18/04/2003 - Verdi e associazioni ambientaliste contro l'Alta velocità. Senza finanziamenti e con la procedura di Valutazione d'impatto ambientale "trasformata in una burla", affermano, il Governo vuole rilanciare la linea nelle tratte Torino-Lione, Milano-Verona e Milano-Genova. Linee, aggiungono, che "risultano essere poco più di semplici linee sulla carta, non rispondenti ai requisiti minimi della normativa sugli appalti, della stessa normativa sulle infrastrutture strategiche e delle leggi sulla Valutazione di impatto ambientale". E contro le quali si dicono pronti a procedere in sede istituzionale e legale. Per Anna Donati, senatrice dei Verdi, queste tre linee ad Alta velocità "sono state dichiarate dal Governo Berlusconi opere urgenti e strategiche, nonostante le verifiche tecniche abbiano dimostrato il loro carattere non prioritario per il rilancio delle ferrovie. Nonostante gli studi - aggiunge - sono in corso le procedure di compatibilità ambientale, per approvare rapidamente i progetti al Cipe, mentre resta completamente irrisolto il nodo finanziario, perché le tre tratte sono escluse dal nuovo Piano finanziario Tav approvato al Cipe il 31 gennaio scorso".

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Edilizia, Superbonus 110%, Semplificazioni. Quali sono le misure più urgenti? Leggi i risultati