Carrello 0
Un Globe Theatre a Roma, a Villa Borghese
ARCHITETTURA

Un Globe Theatre a Roma, a Villa Borghese

Commenti 5760

In occasione del centenario di apertura al pubblico del giardino

Commenti 5760
17/06/2003 - Un Globe Theatre a Roma, in occasione del centenario dell'apertura al pubblico di Villa Borghese. Il teatro shakesperiano sta infatti per mettere le sue radici nella capitale, sul modello dell'originale londinese e su un'idea del sindaco capitolino, Walter Veltroni (che ha presentato il progetto) e di Gigi Proietti, che ne sarà il direttore artistico. La struttura sarà realizzata grazie all'intervento della Fondazione "Silvano Toti", a cui sarà infatti intitolata. Il teatro avrà forma circolare con una circonferenza di circa 90 metri, 10 metri di altezza; sarà realizzato interamente in legno di rovere e potrà opsitare sino a mille e trecento spettatori. Il teatro sarà pronto entro il 15 settembre, quando verrà inaugurato con il "Romeo e Giulietta" di Shakespeare, messo in scena con la regia di Proietti. L'intera opera di costruzione della nuova struttura sarà compito della Lamaro Appalti di proprietà della famiglia Toti.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Leggi i risultati