Carrello 0
36%, estendere incentivi anche per imprese e Iva
MERCATI

36%, estendere incentivi anche per imprese e Iva

La proposta di Filca Cisl

18/07/2003 - Estendere gli incentivi sulle ristrutturazioni edilizie - oltre lo sconto Irpef del 36% sulle spese sostenute - anche per le imprese e l'Iva. E' la proposta avanzata dal sindacato Filca Cisl, che chiede al Governo di intervenire, modificandola, sulla proroga (al prossimo 30 settembre) approvata la scorsa settimana. In altre parole, Filca Cisl chiede l'approvazione della riduzione dell'Iva dal 20% al 10% sulle ristrutturazioni dei privati fino a fine anno e che, allo stesso tempo, venga prorogata la validità degli sgravi fiscali per le ristrutturazioni degli immobili realizzate dalle imprese. "La proroga degli sgravi Irpef del 36% sui lavori di ristrutturazione degli immobili privati, non accompagnato anche dalla riduzione dell'aliquota Iva al 10%, svilisce fortemente uno strumento che si è dimostrato efficace, in questi anni, nella lotta al lavoro nero e alla concorrenza sleale tra le imprese nell`edilizia privata", ha sottolineato il sindacato.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati