Carrello 0
Annullata la modifica dell'ordinanza n. 3274 sulla classificazione delle zone sismiche
NORMATIVA

Annullata la modifica dell'ordinanza n. 3274 sulla classificazione delle zone sismiche

di Daniela Colonna

Annullamento pubblicato il 12 luglio in GU; ritorna tutto come prima

15/07/2003 - Era stata pubblicata su GU l'errata corrige che modificava l'ordinanza n. 3274 relativa ai "Primi elementi in materia di criteri generali per la classificazione sismica del territorio nazionale e di normative tecniche per le costruzioni in zona sismica." La modifica riguardava solo l'art. 2, comma 2, terzo capoverso, in base alla quale dove e' scritto: «... la progettazione potra' essere conforme a quanto prescritto ...», deveva leggersi: «... la progettazione dovra' essere conforme a quanto prescritto ...». Il 12 luglio 2003 invece è stato pubblicato un comunicato con il quale viene annullato l'errata corrige di cui sopra e così l'ordinanza torna come prima. Vedi di seguito sia il comunicato che l'errata corrige; Comunicato 12/07/2003 Avviso relativo al comunicato riguardante l'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 20 marzo 2003, recante: «Primi elementi in materia di criteri generali per la classificazione sismica del territorio nazionale e di normative tecniche per le costruzioni in zona sismica. (Gazzetta ufficiale 12/07/2003 n. 160) Vedi il testo integrale dell'errata corrige; Errata Corrige 09/07/2003 Comunicato relativo all'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 20 marzo 2003, recante: «Primi elementi in materia di criteri generali per la classificazione sismica del territorio nazionale e di normative tecniche per le costruzioni in zona sismica. (Ordinanza n. 3274).». (Ordinanza pubblicata nel supplemento ordinario n. 72 alla Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 105 dell'8 maggio 2003). (Gazzetta ufficiale 09/07/2003 n. 157)
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

)