Carrello 0
Allo Smau la casa diventa digitale
IMPIANTI

Allo Smau la casa diventa digitale

di Roberta Dragone

I produttori presentano dispositivi digitali innovativi per una gestione domestica intelligente e divertente

14/10/2003 – In occasione dello Smau 2003 diversi produttori hanno presentato, nel Padiglione 15/2, nuovi dispositivi digitali per gestire la propria casa con intelligenza e divertimento al tempo stesso. Merloni Termosanitari propone il teleservizio “E@sy”per mezzo del quale l’utente può accendere e spegnere la caldaia di casa a distanza e, in caso di guasto, l’assistenza tecnica provvede a scegliere l’intervento più idoneo via Internet o a prestare soccorso a domicilio per la riparazione entro 24 ore. Faber espone “Magica”, una cappa i cui sensori automatici consentono la regolazione dell’aspirazione a seconda delle esigenze del momento senza l’intervento costante dell’utente. BTicino offre il servizio “My Home Web”, un portale che consente di essere aggiornati in qualsiasi momento su quanto avviene nella propria abitazione. Il “sistema BeoLink®” di Bang&Olufsen, con lo speciale telecomando Beo4, permette di guardare un film in tutti i televisori di casa anche se il Dvd è situato in una sola stanza. La Smart appliances home automation della Candy dà all’utente la possibilità di mettere in funzione gli elettrodomestici anche se si trova lontano da casa. Cotini mette in pratica la tecnologia a impronte digitali che consente di aprire la porta o il cancello di casa semplicemente mostrando il proprio dito al sensore. Tale servizio impedisce il potenziale ingresso non desiderato di malviventi.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Partecipa