Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Professionisti, la Puglia stanzia 125 milioni di euro per la ripartenza
PROFESSIONE Professionisti, la Puglia stanzia 125 milioni di euro per la ripartenza
SICUREZZA

Art. 108 del testo unico sull'edilizia relativo alla attestazione SOA

di Daniela Colonna

Arrivano chiarimenti sulla sua applicazione dall'Autorità di vigilanza

Commenti 3237
30/10/2003 - L'autorità di vigilanza sui lavori pubblici con questa delibera chiarisce l'ambito normativo dell'art. 108 del testo unico per l'edilizia che si occupa della qualificazione delle SOA. In particolare l'Autorità ha rilevato che la corrispondenza con il regime di qualificazione SOA introdotta dall'art. 108, comma 3, del testo unico dell'edilizia comporta che l'attestazione di qualificazione rilasciata da una SOA per le categorie OG9, OG10, OG11, OS3, OS4, OS5, OS9, OS14, OS16, OS17, OS19, OS22, OS27, OS28 e OS30 ha di per se stessa valenza abilitativa per l'esercizio delle attivita' impiantistiche di cui all'art. 1, comma 1, della legge n. 46/1990, oggi art. 107 del testo unico dell'edilizia. Vedi di seguito l'intera delibera; Delibera/zione 15/10/2003 n. 269 Applicazione dell'art. 108, comma 3, del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di edilizia. (Gazzetta ufficiale 28/10/2003 n. 251)

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui