Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus 110%, ISI: ‘senza premialità si scoraggiano i lavori più efficaci’
NORMATIVA Sismabonus 110%, ISI: ‘senza premialità si scoraggiano i lavori più efficaci’
FINANZIAMENTI

Unione europea dà il via libera ai 56 progetti ad avvio rapido

di Roberta Dragone

Inclusa nella lista la Torino-Lione, assente il ponte sullo stretto

Vedi Aggiornamento del 13/09/2005
Commenti 3387
17/11/2003 – La Commissione europea presenta l’elaborazione definitiva del piano relativo alle infrastrutture transfrontaliere e alla ricerca. Nella proposta per la crescita, il programma “Quick-start”, che comprende una lista di 56 progetti ad avvio rapido finalizzati alla crescita e alla protezione dell’ambiente. Nella lista sono confermati la linea ferroviaria Torino-Lione, le autostrade del mare e il tunnel del Brennero, ma rimane escluso il ponte sullo stretto di Messina. I 56 progetti, di cui 31 saranno nel settore dei trasporti, 17 nelle reti di trasporto di energia, e 8 nella ricerca e nello sviluppo delle tecnologie, dovranno essere avviati entro i prossimi tre anni. La somma complessiva dell’investimento fino al 2010 ammonta a 62 miliardi di euro circa, da sbloccare entro sei anni. 38 mld per le reti transfrontaliere, 10 mld il trasporto dell’energia, 14 per comunicazione, ricerca, sviluppo e innovazione. Il 40% degli investimenti sarà a carico del settore privato, mentre l’investimento degli enti pubblici nazionali sarà di circa 6 miliardi di euro l’anno. Saranno i Capi di Stato e di governo dell’Unione Europea a discutere il piano della Commissione nei prossimi 12 e 13 dicembre a Bruxelles. vedi la lista completa dei 56 progetti vedi il comunicato dell'Unione europea > vedi la proposta della Commissione europea "Ampliamento della rete transeuropea di trasporto"(IP/03/1322)

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Edilizia, Superbonus 110%, Semplificazioni. Quali sono le misure più urgenti? Leggi i risultati