Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, i tecnici chiedono norme certe e più controlli
NORMATIVA Superbonus 110%, i tecnici chiedono norme certe e più controlli
NORMATIVA

Toscana: prevenzione contro le cadute nei cantieri

di Roberta Dragone

Il Consiglio regionale approva la legge

Commenti 5274
31/12/2003 – La Regione Toscana prende provvedimenti contro i rischi legati alle cadute dall’alto nei cantieri. Il Consiglio regionale ha infatti approvato la legge “Norme per la prevenzione delle cadute dall’alto nei cantieri edili. Modifiche alla legge regionale 14 ottobre 1999, n. 52, concernente la disciplina delle attività edilizie”. Dal momento in cui la legge entrerà in vigore, tutti i Comuni della Regione dovranno adeguare ad essa i propri regolamenti edilizi entro novanta giorni. Il provvedimento contiene cinque articoli che seguono le misure previste dalle linee guida elaborate dall’Ispel, l’Istituto superiore per la prevenzione e sicurezza sul lavoro. Le linee guida dell’Ispel forniscono un’analisi dettagliata dei potenziali rischi di caduta dall’alto: tipologia, esposizione, riduzione, piano dio emergenza. La Giunta regionale potrà modificare tale misure emanando apposite istruzioni tecniche ai sensi dell’articolo 13 della legge regionale n. 5 del 16 gennaio 1995, “Norme per il governo del territorio”. Il provvedimento conferma l’importanza del decreto legislativo 14 agosto 1996 n. 494 sulle prescrizioni di sicurezza per il committente ed il responsabile dei lavori. L’informazione è l’ulteriore obiettivo della Regione Toscana: è prevista, entro tre mesi dall’entrata in vigore della legge, l’elaborazione di un progetto della durata di tre anni da parte della Giunta regionale per il controllo dei luoghi di lavoro e per informare con una vera e propria campagna le imprese degli appositi regolamenti.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, lo conosci davvero? Scoprilo con il quiz! Partecipa