Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Nuovo Testo Unico Edilizia, passi avanti per la proposta di legge
NORMATIVA Nuovo Testo Unico Edilizia, passi avanti per la proposta di legge
NORMATIVA

Anche la Valle d'Aosta dice sì al condono

di Daniela Colonna

Ma con regole severe e restrittive

Commenti 1610
15/03/2004 - Anche la Valle d'Aosta ha detto sì al condono. Tuttavia le regole che pone alla base della sanatoria sono piuttosto restrittive e limitative. In primo luogo la legge regionale allunga l'elenco delle opere che non possono essere condonate e vieta il condono per tutte le opere che "comportino ampliamento volumetrico di manufatti o nuove costruzioni". A questo divieto si sottraggono solo le opere di pertinenza di edifici già esistenti residenziali e non che sono prive di funzionalità autonoma. Ma vediamo la legge; Legge regionale 05/02/2004 n. 1 Regione Valle d'Aosta - Disposizioni in materia di riqualificazione urbanistica, ambientale e paesaggistica e di definizione degli illeciti edilizi nel territorio della Valle d'Aosta. (Gazzetta regionale 24/02/2004 n. 8)

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
avv. Colonna

ho saputo che in valle d'aosta è stato pubblicato di recente qualcosa sul condono e sulle sue applicazioni un pò meno restrittivo rispetto a prima


x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Leggi i risultati