Carrello 0
Bonifica amianto
NORMATIVA

Bonifica amianto

di Daniela Colonna

Diventa obbligatoria la iscrizione all'Albo gestori rifiuti

27/04/2004 - E' diventato operativo il decreto 22/1997 che aveva introdotto l'obbligatorietà per le imprese che svolgono attività di bonifica di iscriversi preventivamente all'Albo nazionale delle imprese che effettuano la gestione dei rifiuti. Tale decreto era rimasto sospeso a causa del ritardo con il quale i decreti attuativi sono stati emanati. Infatti solo di recente sono stati pubblicati su GU le deliberazioni del Comitato nazionale dell'albo nazionale delle imprese che effettuano la gestione dei rifiuti che contengono rispettivamente criteri e requisiti per la iscrizione all'albo e la modulistica per tale iscrizione. Altre notizie della redazione di edilportale.com sull'argomento: Amianto: al via l’Albo gestori rifiuti Vedi la normativa citata; Decreto Legislativo 05/02/1997 n. 22 Attuazione delle direttive 91/156/CEE sui rifiuti, 91/689/CEE sui rifiuti pericolosi e 94/62/CE sugli imballaggi e rifiuti di imballaggio. (Aggiornata con le modifiche del D.Leg. 8/11/1997 n. 389 e dalla L. 9/12/1998 n. 426). Decreto Ronchi (Gazzetta ufficiale 15/02/1997 n. 38) Delibera/zione 30/03/2004 n. 02/CN/Albo Modulistica per l'iscrizione all'Albo nella categoria 10 - Bonifica dei beni contenenti amianto. (Gazzetta ufficiale 15/04/2004 n. 88) Delibera/zione 30/03/2004 n. 01/CN/Albo Criteri e requisiti per l'iscrizione all'Albo nella categoria 10 - Bonifica dei beni contenenti amianto. (Gazzetta ufficiale 15/04/2004 n. 88) Vedi anche; Decreto 05/02/2004 Modalita' ed importi delle garanzie finanziarie che devono essere prestate a favore dello Stato dalle imprese che effettuano le attivita' di bonifica dei beni contenenti amianto. (Gazzetta ufficiale 14/04/2004 n. 87)
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati