Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Nuovo Testo Unico Edilizia, passi avanti per la proposta di legge
NORMATIVA Nuovo Testo Unico Edilizia, passi avanti per la proposta di legge
LAVORI PUBBLICI

Appalti; non può essere ridotto troppo il compenso al professionista per prestazioni accessorie e rimborso spese

di Daniela Colonna

Lo ha stabilito una recente sentena del TAR Piemonte

Vedi Aggiornamento del 24/05/2006
Commenti 4509
20/05/2004 - Una recente sentenza del TAR Piemonte ha stabilito che il compenso spettante al professionista per le spese di accessorie e speciali non può essere ridotta al 100% perchè in questo caso diventerebbero gratuite con la conseguenza di ridurle al di sotto del limiti inderogabili previsti dalla legge. La questione è stata discussa dai guidici del TAR a seguito di un ricorso presentato da una impopresa contro il provvedimento di aggiudicazione di una gara di appalto ad una impresa che aveva applicato uno sconto del 20% sugli onorari dei professionisti e del 100% per le spese accessorie e speciali. Ai giudici del TAR è toccato decidere se convalidare la gara o annullarla. I giudici hanno scelto di annullare la aggiudicazione e accogliere il ricorso poichè hanno ritenuto necessario un compenso anche per le spese accessorie che dunque non possono essere considerate gratuite. Vedi di seguito il provvedimento; Sentenza 05/05/2004 n. 749 TAR Piemonte - Appalti; non può essere ridotto troppo il compenso al professionista per prestazioni accessorie e rimborso spese

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Leggi i risultati