Carrello 0
Affitto di case rurali ristrutturate; esenti da tasse fino a 9 anni
NORMATIVA

Affitto di case rurali ristrutturate; esenti da tasse fino a 9 anni

di Daniela Colonna

Ma solo se il proprietario è un imprenditore agricolo; lo ha stabilito un decreto appena entrato in vigore

27/05/2004 - L'art. 12 del decreto legislativo 99/2004 entrato in vigore lo scorso 7 maggio stabilisce che i redditi da locazione di case rurali ristrutturate saranno esnti da tasse per un periodo che può arrivare fino a 9 anni; la condizione necessaria prevista dal legislatore è che il proprietario sia un imprenditore agricolo. In particolare l'art. prevede che i redditi dei fabbricati situati nelle zone rurali e non utilizzabili ad abitazione alla data di entrata in vigore del decreto legislativo in oggetto, che vengono ristrutturati nel rispetto della vigente disciplina edilizia dall'imprenditore agricolo che ne sia proprietario ed acquisiscono i requisiti di abitabilita' previsti dalle vigenti norme, se concessi in locazione dall'imprenditore agricolo per almeno cinque anni, ai fini delle imposte sui redditi per il periodo relativo al primo contratto di locazione e, comunque, per non piu' di nove anni, sono considerati compresi nel reddito dominicale ed agrario dei terreni su cui insistono. Vedi di seguito il testo integrale; Decreto Legislativo 29/03/2004 n. 99 Disposizioni in materia di soggetti e attivita', integrita' aziendale e semplificazione amministrativa in agricoltura, a norma dell'articolo 1, comma 2, lettere d), f), g), l), ee), della legge 7 marzo 2003, n. 38. (Gazzetta ufficiale 22/04/2004 n. 94)
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati