Carrello 0
Basilicata: firmato protocollo d’intesa per la ricostruzione post-terremoto
NORMATIVA

Basilicata: firmato protocollo d’intesa per la ricostruzione post-terremoto

di Roberta Dragone

Taglio alle prestazioni professionali, spese sotto controllo e nascita di due nuove figure professionali

04/05/2004 - La Regione Basilicata e gli ordini professionali di architetti, ingegneri, geometri e geologi firmano, dopo l’attesa di due anni, il protocollo d’intesa per le attività di ricostruzione post-terremoto del 1990-91 e del 1998. Tre le maggiori novità introdotte dal documento: tagli alle prestazioni professionali, regole di controllo per le spese, e nascita di due nuove figure professionali. Il protocollo regola i rapporti economici tra committente e professionisti, ed i compensi delle prestazioni professionali; pone precise regole per il calcolo degli onorari per la Redazione dei piani attuativi dei programmi di recupero dei centri storici; stabilisce un tetto massimo per il recupero delle spese e prevede una penale per i progettisti ritardatari. Nella redazione dei piani attuativi i professionisti dovranno applicare uno sconto del 40% sull’onorario, mentre è del 20% lo sconto previsto per gli enti locali negli incarichi riguardanti opere pubbliche. Per quanto riguarda il recupero delle spese, il limite massimo riconosciuto di rimborsabilità sarà del 30%. Le due nuove figure professionali introdotte dal documento sono il responsabile del piano di sicurezza ed il collaudatore in corso d’opera. Si tratta, comunque, di figure che possono coincidere con gli stessi architetti o ingegneri autorizzati ad operare dopo aver svolto l’iter formativo richiesto. Guido Loperpe, funzionario della Protezione Civile, spiega come col protocollo si passi dall’adeguamento sismico (legge 219/81) alla legge 226/99 e dichiara: “Con la 219 bastava dimostrare che era conveniente abbattere per ricostruire. Con la legge 226 si può abbattere una costruzione solo quando il crollo è superiore del 30%, altrimenti bisogna ristrutturare con interventi meno invasivi che richiedono un impegno maggiore”. Vedi la delibera che contiene il protocollo; Delibera/zione 15/03/2004 n. 579 Regione Basilicata - Approvazione schema protocollo d’intesa tra la Regione Basilicata e gli Ordini Professionali degli Architetti, degli Ingegneri delle Province di Potenza e Matera, l’Ordine dei Geologi della Basilicata ed i Collegi dei Geometri delle Province di Potenza e Matera per le prestazioni professionali connesse alle attività conseguenti agli eventi sismici del 9 settembre 1998, del 5 maggio 1990 e del 25 maggio 1991 (art. 13 della Legge Regionale 14 aprile 2000, n. 50).
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati