Carrello 0
Affidamenti di lavori pubblici effettuati dall’INAIL
LAVORI PUBBLICI

Affidamenti di lavori pubblici effettuati dall’INAIL

di Daniela Colonna

Chiarimenti da parte dell'Autorità di vigilanza lavori pubblici

25/06/2004 - Con una delibera pubblicata di recente l'Autorità di vigilanza è stata interessata della problematica relativa ad affidamenti di lavori pubblici effettuati dall’INAIL, in deroga alla disciplina normativa e regolamentare di settore, mediante il ricorso all’istituto della compravendita di cosa futura, ai sensi dell’art. 1472 del codice civile. L'Autorità premette che aveva già avuto modo in precedenza di esprimersi in merito a procedure concorsuali difformi da quelle previste nella legge 11 febbraio 1994 n. 109 e s.m., in particolare con la determinazione n. 22 del 30 luglio 2002, nella quale si stabiliva che non è consentito realizzare opere pubbliche o di pubblico interesse o destinate ad un uso pubblico mediante schemi procedimentali differenti rispetto a quelli specificamente disciplinati dalla legge quadro e, più in generale, dalla normativa di settore. Vediamo di seguito l'intero provvedimento dell'Autority; Delibera/zione 09/06/2004 n. 105 Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici - Acquisti di cosa futura, gestione dell’INAIL
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui