Carrello 0
Al Saie “Cuore mostra /abitare il futuro - costruire in laterizio”
AZIENDE

Al Saie “Cuore mostra /abitare il futuro - costruire in laterizio”

di

ANDIL Assolaterizi promuove la Cultura del Laterizio e organizza l'apertura al pubblico degli stabilimenti

Sarà presentata in anteprima al SAIE di Bologna (BolognaFiere, 13-17 ottobre 2004) la nuova iniziativa di ANDIL Assolaterizi (Associazione Nazionale degli Industriali dei Laterizi) che mira ad estendere la Cultura del Laterizio. "Fornace Aperta" è il nome eloquente scelto per indicare l'apertura degli impianti ad un pubblico composito - progettisti, studenti e utilizzatori finali - per mostrare come le strutture attuali siano un luogo di alta tecnologia, in continua evoluzione e sede di sperimentazione e ricerca. Il progetto nasce dal desiderio di comunicare in modo innovativo e trasversale l'immagine dell'industria del Laterizio e di trasmetterla ad un pubblico sempre più ampio. La presentazione ufficiale del progetto avverrà all'interno del LaterSaie, il Salone del Laterizio, organizzato nell'ambito del SAIE (nel nuovo padiglione 22) in collaborazione con ANDIL. Ai 3000 mq netti di esposizione, che ospiteranno i maggiori produttori del settore, sarà direttamente collegato il "Cuore Mostra" allestito al centro Servizi- 1.000 mq dedicati al mondo del Laterizio. Nel "Cuore Mostra" saranno presenti dei "totem" di ANDIL che illustrano l'iniziativa ed invitano il pubblico alla visita di un impianto; tutte le Aziende associate espositrici al SAIE ed aderenti a FORNACE APERTA avranno nel proprio stand un analogo "totem" e del materiale divulgativo per comunicare il progetto e facilitare l'adesione del pubblico interessato. Da sempre impegnata a sostenere e promuovere iniziative volte allo sviluppo del comparto, ANDIL ha ideato "Fornace Aperta" come nuova esperienza in grado di rispondere a diverse esigenze e finalità. "Fornace Aperta" veicola infatti il messaggio che il Laterizio rappresenta il perfetto legame fra tecnologia della produzione e tradizione, mira a diffondere le sue valenze come sintesi di acqua, aria, terra e fuoco, la sua completa compatibilità ecologica e l'efficienza energetica e valorizza la sicurezza dell'ambiente di lavoro. Aprire gli impianti significa trasmettere la cultura aziendale attraverso l'operato quotidiano, avvicinando il pubblico alla conoscenza dei prodotti, delle macchine e degli ambienti e consente all'impresa di promuovere la propria immagine, presentando sia le tecnologie utilizzate, sia il rispetto dell'ambiente circostante e la qualità di vita nei reparti. Infine, con "Fornace Aperta" ANDIL farà avvicinare i visitatori alla realtà aziendale e li guiderà alla comprensione delle sue logiche, mostrando anche le potenzialità di assorbimento di risorse. Senza trascurare il tema strategico della formazione, infatti, l'iniziativa attrarrà i giovani affinché possano, in futuro, incarnare le figure professionali maggiormente richieste dal settore e contribuirà, attraverso il coinvolgimento delle strutture scolastiche, a orientarli verso percorsi formativi nell'ambito delle scuole e delle università ad indirizzo edile. Ufficio Stampa Silvia Lavezzari Tel. +39 06.58.00.797 r.a. Fax +39 06.23.32.83.95
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati