Carrello 0
Appalti: per le varianti di importo superiore al quinto necessario un nuovo contratto
LAVORI PUBBLICI

Appalti: per le varianti di importo superiore al quinto necessario un nuovo contratto

di Daniela Colonna

Lo ha stabilito una recente sentenza del Consiglio di Stato

18/10/2004 - Una recente sentenza del Consiglio di Stato ha stabilito, in tema di appalti, che nel caso in cui le parti si accordino in un momento successivo alla stipula del contratto per la realizzazione di nuovi lavori il cui costo sia superiore ad un quinto rispetto a quello originario, è necessaria la stipula di un nuovo contratto. Vedi di seguito la sentenza; Sentenza 14/09/2004 n. 5931 Consiglio di Stato - Appalti; per tutte le varianti di importo superiore al quinto è necessario un nuovo contratto
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati