Carrello 0
Appalti pubblici; divieto di subappalto
LAVORI PUBBLICI

Appalti pubblici; divieto di subappalto

di Daniela Colonna

Non si applica in maniera automatica a tutte le categorie generali

Vedi Aggiornamento del 25/02/2005
26/11/2004 - Una recente decisione del Consiglio di Stato ha stabilito che in tema di appalti pubblici, il divieto di subappalto previsto dall'art. 13, comma 7 della Legge Merloni, non si applica in maniera automatica a tutte le categorie generali. Sulla base di questo principio il Consiglio di Stato ha dichiarato illegittima la esclusione di un'impresa che avendo la qualificazione alla sola categoria prevalente che era richiesta dalla gara, la OG1, aveva manifestato la volontà di subappaltare lo scorporabile OG11. In conclusione i giudici hanno ritenuto contraria al diritto comunitario estendere a tutte le categorie il divieto di subappaltare che invece è previsto solo per alcune categorie ad alta specializzazione. Vedi di seguito la sentenza; Sentenza 19/10/2004 n. 6701 Consiglio di Stato - Appalti pubblici; divieto di subappalto; Non si applica in maniera automatica a tutte le categorie generali
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui