Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, proposto tetto di spesa di 130mila euro per la messa in sicurezza antisismica
NORMATIVA Superbonus, proposto tetto di spesa di 130mila euro per la messa in sicurezza antisismica
NORMATIVA

Albo gestori rifiuti di amianto

di Daniela Colonna

Quasi concluse le operazioni di inserimento

Vedi Aggiornamento del 30/06/2005
Commenti 7845
12/11/2004 - Con delibera del 30 marzo 2004 n. 1 erano stati fissati dal Comitato nazionale dell'albo gestori rifiuti i criteri e requisiti per l'iscrizione all'Albo nella categoria 10 - Bonifica dei beni contenenti amianto. In base alla delibera dovevano iscriversi all'albo le imprese che svolgono a) attivita' di bonifica di beni contenenti amianto effettuata sui seguenti materiali: materiali edili contenenti amianto legato in matrici cementizie o resinoidi. b) attivita' di bonifica di beni contenenti amianto effettuata sui seguenti materiali: materiali d'attrito, materiali isolanti (pannelli, coppelle, carte e cartoni, tessili, materiali spruzzati, stucchi, smalti, bitumi, colle, guarnizioni, altri materiali isolanti), contenitori a pressione, apparecchiature fuori uso, altri materiali incoerenti contenenti amianto. In queste settimane la procedura di iscrizione delle imprese sta volgendo al termine; fino a giugno le imprese già iscritte erano duemila. Vedi di seguito la delibera; Delibera/zione 30/03/2004 n. 01/CN/Albo Criteri e requisiti per l'iscrizione all'Albo nella categoria 10 - Bonifica dei beni contenenti amianto. (Gazzetta ufficiale 15/04/2004 n. 88) vedi anche; Delibera/zione 30/03/2004 n. 02/CN/Albo Modulistica per l'iscrizione all'Albo nella categoria 10 - Bonifica dei beni contenenti amianto. (Gazzetta ufficiale 15/04/2004 n. 88)

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui