Carrello 0
A Calatrava la Medaglia d’Oro dell’AIA 2005
ARCHITETTURA

A Calatrava la Medaglia d’Oro dell’AIA 2005

di Roberta Dragone

L’architetto spagnolo 61° vincitore del prestigioso premio

08/12/2004 – L’American Institute of Architects (AIA) ha scelto Santiago Calatrava come sessantunesimo vincitore della Medaglia d’Oro dell’AIA, prestigioso riconoscimento assegnato annualmente ad un personaggio il cui lavoro si ritiene abbia influenzato la produzione architettonica sia nella teoria che nella pratica. La premiazione ufficiale è in programma l’11 febbraio 2005 presso il National Building Museum di Washington. Queste le parole con cui la commissione ha motivato la scelta dell’architetto spagnolo: “Santiago Calatrava esemplifica l’espressione scultorea e l’ingegneria attraverso l’architettura. Le sue opere sono come la musica: perfettamente orchestrate”. E ancora: “Le opere di Calatrava colgono l’essenza dell’architettura. La sua architettura sviluppa l’immaginazione ed evoca l’energia dello spirito umano lasciando lo spettatore incantato dinnanzi alla piena fusione di forma scultorea e dinamica strutturale”. Le forme semplici ma altamente scultoree, dominate dall’acciaio e dal cemento armato, che caratterizzano l’opera di Calatrava hanno permesso all’architetto spagnolo di collezionare diversi premi in tutto il mondo: la Medaglia d’oro Spagnola per le Belle Arti, la Medaglia d’oro per l’architettura dell’Academie d’Architecture di Parigi, la Sir Misha Black Medal, del Royal College of Art di Londra e la Medaglia Leonardo da Vinci in Italia.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Partecipa