Carrello 0
Appalti pubblici sotto il mirino UE
LAVORI PUBBLICI

Appalti pubblici sotto il mirino UE

di Daniela Colonna

L'unione Europea ha segnalato un'altra infrazione alle norme comunitarie

28/01/2005 - L'Unione Europea ha inviato in data 14 gennaio 2005 un comunicato all'Italia con il quale ha lanciato un ultimatum per l'abrogazione dell'art. 6 del DPR 537/1993 relativo alla possibilità consentita dalla legge alle amministrazioni di rinnovare appalti pubblici di forniture o di servizi a favore del soggetto titolare di una precedente attribuzione senza applicare alcuna forma di messa in concorrenza. Secondo L'unione Europea questa disposizione viola i principi di trasparenza e correttezza nelle gare così come richiesto dalle norme comunitarie.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati