Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, la seconda giornata della fiera virtuale dell’edilizia
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, la seconda giornata della fiera virtuale dell’edilizia
NORMATIVA

Irpef al 36% per i box pertinenziali

di Daniela Colonna

Si può usufruire della detrazione fino al 31 dicembre 2005

Commenti 19546
21/01/2005 - Per tutto il 2005 si potrà usufruire della detrazione del 36% per la realizzazione di box o autorimesse pertinenziali all'abitazione. L'agevolazione si applica anche quando i box auto devono essere di proprietà comune rispetto ad un gruppo di edifici. La detrazione va commisurata al costo della loro realizzazione e il pagamento deve essere avvenuto per mezzo di bonifico bancario o postale entro il 31 dicembre 2005. In ogni caso, conditio sine qua non della detrazione è che i box siano pertinenziali rispetto all'immobile. Nel caso in cui il box venga acquistato, l'acquirente deve inviare al Centro operativo di Pescara, entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi con la quale viene detratta la prima delle 10 rate del beneficio, la comunicazione di detrazione del 36%. Della detrazione si può usufruire anche quando entro il 31 dicembre 2005 sia stato registrato solo il contratto preliminare (di compravendita del box) e non anche quello definitivo. Anche quando si stia procedendo al contestuale acquisto dell'immobile e del box di pertinenza, che sono in corso di costruzione si può usufruire della agevolazione a patto che ci sia stata la stipula del contratto preliminare e la conseguente sua registrazione. (La proroga dell’agevolazione Irpef al 36% di cui sopra è prevista dall’art. 23-bis primo comma lettera b) della legge 27/02/2004 n. 47. A sua volta la disposizione sopra indicata rimanda all’art. 9 comma 2 della legge 28 dicembre 2001 n. 448; entrambe le diposizioni sono visionabili cliccando di seguito)

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui