Carrello 0
Valutazione ambientale strategica
NORMATIVA

Valutazione ambientale strategica

di Daniela Colonna
Commenti 2653

La Sicilia modifica la procedura con un nuovo decreto

Commenti 2653
11/02/2005 - Il neo assessore siciliano al territorio ha modificato con apposito decreto la procedura della Vas, valutazione ambientale strategica, che era stata introdotta in adempimento alla direttiva comunitaria 42/2001. Il motivo che ha reso necessario il cambiamento è stata la estensione, che il vecchio decreto prevedeva, della Vas anche ai piani regolatori comunali. Gli uffici tecnici comunali sono stati così sommersi di pratiche che hanno rallentato di molto l'attività degli uffici provocando ritardi e disservizi. Il nuovo decreto 22/2005, infatti, come prima disposizione, prevede di escludere i piani regolatori comunali dalla valutazione ambientale strategica e chiarisce che "a essere sottoposti alla valutazione ambientale strategica saranno tutti quei pian e programmi il cui primo atto preparatorio formale sia successivo alla data di entrata in vigore della direttiva 42/2001 dell'UE e cioè il 21 luglio 2004". I due decreti non sono ancora disponibili
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa