Carrello 0
Benefici previdenziali per lavoratori esposti all’amianto
NORMATIVA

Benefici previdenziali per lavoratori esposti all’amianto

di Daniela Colonna

Pubblicata una circolare Inps che riforma la disciplina

12/05/2005 - La circolare di recente pubblicata dall'Inps riforma la disciplina concernente i benefici previdenziali a favore dei lavoratori esposti all’amianto. In particolare la circolare precisa che il beneficio pensionistico, consistente nella moltiplicazione del periodo di esposizione all’amianto per il coefficiente di 1,5, sia ai fini del conseguimento del diritto a pensione, sia ai fini della determinazione del relativo importo, spetta ai lavoratori in possesso di certificato Inail attestante l’attività lavorativa con esposizione ultradecennale entro il 2 ottobre 2003; ai lavoratori che hanno ottenuto il riconoscimento in sede giudiziaria o amministrativa della esposizione ultradecennale all’amianto per l’attività svolta sempre entro il 2 ottobre 2003; ai lavoratori che vengono in possesso di certificazione Inail a seguito di domanda presentata entro il 15 giugno 2005, e per finire, ai lavoratori che hanno ottenuto il riconoscimento del beneficio per il lavoro svolto con esposizione entro il 2 ottobre 2003, con sentenza il cui ricorso è stato depositato a seguito di diniego dell’Inail su domanda di certificazione presentata nel tempo dagli interessati all’Istituto assicuratore entro il 15 giugno 2005.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati