Carrello 0
RISTRUTTURAZIONE

Bari: inaugurato foyer del Petruzzelli

di Roberta Dragone

Dopo 14 anni il teatro torna ai suoi originali colori

Vedi Aggiornamento del 08/10/2009
17/06/2005 – Prima importante tappa nel percorso di ristrutturazione del teatro Petruzzelli di Bari: dopo due anni di lavori ieri pomeriggio è stato aperto al pubblico il foyer della nota struttura, i cui interni furono gravemente danneggiati nell’incendio del 27 ottobre 1991. Presente all’inaugurazione il sottosegretario ai Beni culturali Nicola Bono. Sebbene si tratti di una porzione minima dell’edificio (il cantiere della platea e del palcoscenico sono ancora bloccati), per il capoluogo pugliese l’evento rappresenta senza dubbio un momento storico importante: per la prima volta dopo lunghi 14 anni, i cittadini hanno potuto nuovamente ammirare gli originali colori dell’ingresso del loro amato monumento. In base ad una specifica richiesta del Ministero, infatti, il restauro è stato finalizzato alla ricostruzione del bianco e dell’oro, i colori originali del foyer. Secondo il ricordo collettivo le pareti avrebbero dovuto rivelare delle tinte più scure, ma i responsabili del restauro hanno spiegato che in origine, ovvero nel 1903, il colore era proprio il bianco. Successivamente sono state sovrapposte altre tinteggiature più scure. Ecco perché, rimossi gli starti sovrapposti, la decisione è stata di ritornare agli originali colori chiari. La stessa scoperta interessa anche la facciata esterna che noi tutti ricordiamo di colore rosso, ma che in realtà era più chiara. I restauratori non escludono la possibilità di tornare alle origini anche in questo caso. Fondamentale criterio nei lavori, insieme alla ricostruzione dei decori originali del teatro, è stato la sicurezza. L’edificio è stato infatti arricchito di innovative misure mediante la predisposizione di un sofisticato sistema di impiantistica. Il restauro del foyer del Petruzzelli rientrava nel secondo lotto dei lavori; la ricostruzione della cupola e del tetto è stata realizzata nel primo. Dei 6 milioni stanziati per l’intervento è stato impiegato solo il 20%. Il resto – spiega il direttore amministrativo regionale per i beni culturali e ambientali Nunzio Tomaioli - è stato utilizzato per lavori molto impegnativi e strutturali che hanno riguardato l'isolamento del banco roccioso sottostante il teatro (25%), la realizzazione di intercapedini e di un tunnel ad anello che ospiterà gli impianti e i servizi (20%), il consolidamento strutturale delle fondamenta e dei solai (20%) consolidamento dei palchi e in particolare dei parapetti (10%), e il 5% per modifiche strutturali per l’impiantistica”. Il sottosegretario Bono dichiara di aver ottenuto da parte di tutti tre gli enti territoriali pugliesi una convergenza intorno agli impegni relativi ai fondi necessari: "Credo che si possa andare all'inaugurazione del foyer con l'intesa che al più presto Comune, Provincia e Regione versino la parte che è loro ascritta per completare l'operazione di dotazione finanziaria e procedere conseguentemente alla gara d'appalto''. Per una settimana, a partire dall’inaugurazione, all’interno del teatro sarà possibile visitare due mostre. Una illustra il restauro, mentre la seconda è dedicata ai giovani dell’Accademia delle Belle arti che espongono bozzetti e plastici da loro realizzati sul tema del Petruzzelli.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati