Carrello 0
Autodesk annuncia ricavi netti da record
AZIENDE

Autodesk annuncia ricavi netti da record

di

Previsioni al rialzo per l'anno fiscale in corso

08/09/2005 - Autodesk, Inc. (NASDAQ: ADSK) annuncia i risultati finanziari del secondo trimestre fiscale concluso il 31 luglio 2005, in cui l’azienda ha registrato un record nei ricavi netti che hanno raggiunto i 373 milioni di dollari, con una crescita del 33% rispetto ai 280 milioni di dollari registrati nel secondo trimestre dell'anno precedente. L'utile netto del secondo trimestre su base GAAP è stato di 75 milioni di dollari (0,30 dollari per azione su base diluita), pari a 73 milioni di dollari (0,29 dollari per azione su base diluita) su base non GAAP. Gli utili netti non GAAP contabilizzano infatti uno sgravio fiscale di 2 milioni di dollari relativo al secondo trimestre. L'utile netto nel secondo trimestre dell'anno precedente era stato di 39 milioni di dollari su base GAAP (0,16 dollari per azione su base diluita) pari a 44 milioni di dollari su base non GAAP(0,18 dollari per azione su base diluita). "Autodesk ha registrato un ottimo trimestre con previsioni ancora una volta al rialzo per l'anno fiscale 2006" commenta Carol Bartz, Presidente e CEO di Autodesk. "L'azienda ha riportato un forte incremento nelle vendite in tutte le divisioni di business e su tutti i mercati. I nostri clienti sono alla costante ricerca di strumenti che permettano reali miglioramenti della produttività e dell'efficienza che Autodesk è in grado di fornire". La performance di Autodesk deriva da una forte crescita dei ricavi derivanti dalla vendita di nuove licenze, aggiornamenti e programmi Subscription, dalla crescente penetrazione delle applicazioni dedicate ai settori verticali e dai software 3D e da un incremento continuo della redditività. I ricavi del secondo trimestre derivati da nuove licenze sono cresciuti del 24% rispetto all'anno precedente mentre i ricavi da nuove licenze commerciali di AutoCAD hanno registrato un aumentato del 32%. Il ritiro della famiglia di prodotti basati su AutoCAD 2002 ha contribuito a una crescita del 54% dei ricavi da aggiornamenti rispetto al secondo trimestre dell'anno fiscale 2005. I ricavi derivanti dal programma Subscription sono cresciuti del 55% mentre i ricavi combinati derivanti dal programma Subscription e dagli aggiornamenti continuano a rappresentare circa un terzo dei ricavi complessivi. La penetrazione dei prodotti verticali e 3D è in continua crescita. I ricavi relativi a Autodesk Architectural Desktop e Autodesk Map 3D hanno registrato incrementi del 39% e del 25% rispetto al secondo trimestre dell'anno precedente mentre i ricavi complessivi derivati dalle vendite di software AutoCAD Mechanical e AutoCAD Electrical sono cresciuti del 46%. I ricavi da vendite di nuove licenze di prodotti 3D (quali Autodesk Inventor Series e Autodesk Inventor Professional per il settore meccanico/manifatturiero, Autodesk Revit Building e Autodesk AutoCAD Revit Series per il mercato architettonico e dell’edilizia e Autodesk Civil 3D per la progettazione delle infrastrutture) hanno registrato un incremento del 93% rispetto all'anno precedente. Durante il trimestre, Autodesk ha ulteriormente incrementato la propria redditività. Il margine operativo è salito al 24%, sia su base GAAP che non GAAP mentre nel secondo trimestre fiscale del 2005 era del 18% su base GAAP e del 19% su base non GAAP. Accogliendo le richieste di clienti, rivenditori e forza vendite, l'azienda ha inoltre annunciato che modificherà la data del ritiro annuale dei prodotti, che verrà sincronizzata con quella del rilascio delle nuove release nel mese di Marzo. Una novità che avrà inizio a partire dai prodotti basati su AutoCAD 2002, per i quali il ritiro è stato posticipato dal 15 gennaio al 15 marzo 2006. Questa novità, che contribuirà certamente a migliorare la soddisfazione della base clienti, avrà anche l’effetto di incrementare il numero complessivo degli utenti che decideranno di cogliere l'opportunità per passare alle nuove versioni. "Autodesk non ha mai avuto prospettive migliori per il futuro" afferma Bartz. "La linea di prodotti aggiornata offre grande rapidità di implementazione, semplicità di utilizzo e un rapido ritorno sugli investimenti, fattori di importanza strategica per i nostri clienti. Il continuo impegno per il miglioramento della produttività e dell'efficienza sta portando ai risultati desiderati e siamo convinti che anche l'anno prossimo registreremo una crescita nei ricavi a due cifre. La nostra posizione nel mercato e le nostre aspettative per il futuro non sono mai state più positive". Per ulteriori informazioni: Maddalena De Tomasi Ufficio Stampa Autodesk Tel. 02-57551358 Fax 02-57510105 maddalena.detomasi@autodesk.com Sandra Gnos Marketing Manager Autodesk Tel. 02-575511 Fax 02-57510105 sandra.gnos@autodesk.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati