Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, la seconda giornata della fiera virtuale dell’edilizia
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, la seconda giornata della fiera virtuale dell’edilizia
FINANZIAMENTI

Fotovoltaico: da oggi il via alle domande per gli incentivi

di Roberta Dragone

Si attiva il DM per la promozione delle fonti rinnovabili: modalità e condizioni di erogazioni delle “tariffe incentivanti”

Vedi Aggiornamento del 15/09/2006
Commenti 14159
19/09/2005 – Dalle ore 9:00 di questa mattina i soggetti interessati possono presentare le domande di ammissione alle tariffe incentivanti per la produzione di elettricità fotovoltaica. Ha così attuazione in Italia il cosiddetto “conto energia”, il sistema di incentivazioni che promuove la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Si tratta del Decreto Ministeriale 28/07/2005 recante “Criteri per l'incentivazione della produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare”, pubblicato su Gazzetta Ufficiale il 5 agosto scorso. La scorsa settimana l’Autorità per l’energia elettrica e il gas ha individuato il “soggetto attuatore” del nuovo programma di incentivazione nella società “Gestore della rete di trasmissione nazionale S.p.a.” (GRTN). Sono dunque stabilite le modalità e le condizioni di erogazione delle “tariffe incentivanti”, nonché le modalità di presentazione delle domande e le necessarie verifiche (vedi allegato “Deliberazione 14/09/2005 n. 188”) “Il GRTN, previa verifica delle condizioni di ammissibilità, redige: - l’elenco delle domande relative agli impianti di potenza nominale fino a 50 kW aventi diritto alla “tariffa incentivante”, ordinandole sulla base della data di ricevimento della domanda, fino al limite massimo di potenza nominale cumulata pari a 60 MW; - la graduatoria delle domande relative agli impianti di potenza nominale superiore a 50 kW e inferiore a 1000 kW, ordinandole sulla base del valore della “tariffa incentivante” richiesta, dando priorità alle domande con più basso valore della tariffa incentivante richiesta, fino al limite massimo di potenza nominale cumulata pari a 40 MW”. È quanto si legge nel comunicato diffuso dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas. La prima tranche di presentazione delle domande di ammissione alle “tariffe incentivanti” ha scadenza il 30 settembre. Successivamente, i periodi durante i quali sarà possibile presentare le domande decorreranno ogni tre mesi, per cui la prossima scadenza sarà il 31 dicembre 2005.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
pinco panco

Salve a Voi. Quello che non ho capito dal dm 24/7/05 e se ci sono sovvenzioni per chi decide di istallare i pannelli fotovoltaici e in che misura sono, a chi si deve indirizzare la domanda per accedere alle tariffe incentivanti grazie della vostra disponibilità.