Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Concorso per 120 ingegneri e geologi al MIMS, pubblicato il bando
PROFESSIONE Concorso per 120 ingegneri e geologi al MIMS, pubblicato il bando
NORMATIVA

Rendimento energetico degli edifici, pubblicato il decreto legislativo

di Rossella Calabrese

Il provvedimento attua la direttiva europea 91 del 2002 e si aggiunge al decreto del 27 luglio 2005 relativo allo stesso argomento

Vedi Aggiornamento del 10/10/2006
Commenti 12331
27/09/2005 - Pubblicato il 23 settembre scorso sulla Gazzetta Ufficiale numero 222 il Decreto 192 del 18 agosto 2005 sul rendimento energetico nell’edilizia, in attuazione della direttiva 2002/91/CE. All’articolo 1 si legge che il decreto "stabilisce i criteri, le condizioni e le modalità per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici al fine di favorire lo sviluppo, la valorizzazione e l'integrazione delle fonti rinnovabili e la diversificazione energetica, contribuire a conseguire gli obiettivi nazionali di limitazione delle emissioni di gas a effetto serra posti dal protocollo di Kyoto, promuovere la competitività dei comparti più avanzati attraverso lo sviluppo tecnologico". Le disposizioni si applicano agli edifici di nuova costruzione e alle ristrutturazioni; per queste ultime è prevista un'applicazione graduale in relazione al tipo di intervento e l’esclusione degli edifici tutelati e dei fabbricati industriali, artigianali e agricoli. Entro un anno dalla data di entrata in vigore del decreto, gli edifici di nuova costruzione e quelli ristrutturati dovranno dotarsi di certificazione energetica. Decreti successivi definiranno i criteri generali e le metodologie di calcolo per la prestazione energetica degli edifici, i requisiti professionali degli esperti della certificazione energetica. L’articolo 11 prevede che “fino alla data di entrata in vigore di tali decreti il calcolo della prestazione energetica degli edifici nella climatizzazione invernale ed, in particolare, il fabbisogno annuo di energia primaria è disciplinato dalla legge 9 gennaio 1991, n. 10, come modificata dal presente decreto, dalle norme attuative e dalle disposizioni di cui all'allegato I”. Ricordiamo che alla fine di agosto è stato pubblicato un decreto che dettava le regole per il contenimento del fabbisogno energetico degli edifici, il decreto 27 luglio 2005 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, contenente il regolamento di attuazione della legge n. 10 del 9 gennaio 1991 recante “Norme per l’attuazione del Piano energetico nazionale in materia di uso razionale dell'energia, di risparmio energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia”. Contemporaneamente si concludeva l’esame del decreto 192 sullo stesso argomento, determinando una notevole confusione tra gli operatori del settore. Il testo entrerà in vigore l’8 ottobre 2005. Nella Gazzetta Ufficiale del 15 ottobre 2005 il testo del decreto sarà ripubblicato corredato delle relative note.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui