Carrello 0
ARCHITETTURA

Architettura bioecologica: un Master a Firenze

di Rossella Calabrese

Domande di ammissione entro il 19 ottobre prossimo

12/10/2005 - L'Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Architettura organizza per l'anno accademico 2005/2006, il Master di II livello in Architettura Bioecologica e Innovazione Tecnologica per l’Ambiente (A.B.I.T.A.). Sede del Master è il Centro ABITA presso il Dipartimento di Tecnologie dell’Architettura e del Design “Pierluigi Spadolini”. Il corso inizierà il 17 novembre 2005 e avrà la durata di 12 mesi. A.B.I.T.A. si propone di rispondere al crescente interesse delle pubbliche amministrazioni e delle imprese per una gestione consapevole delle risorse ambientali e una progettazione sostenibile del territorio. Il Master ha l’obiettivo di offrire una formazione di alto livello (advanced level course) e di stimolare la creatività dei progettisti della Città del Domani, studiando e definendo metodi e strumenti operativi per la progettazione dell’ambiente costruito in una prospettiva eco-sostenibile. Il Master, basato sul metodo learning by doing, vuole fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie per una progettazione consapevole sulle tecnologie e sugli strumenti innovativi, in un contesto di sviluppo sostenibile. Saranno, quindi, fornite nozioni tecniche, economiche e normative nel campo delle strategie innovative per la diffusione delle energie rinnovabili e per la loro integrazione nell’ambiente urbano e nello spazio costruito. Per essere ammessi alla selezione occorre essere in possesso di una laurea di secondo livello. I posti disponibili sono 50. L’importo della quota di iscrizione al corso è di € 6.000 da pagarsi in tre soluzioni; sono previste borse di studio. Il termine per le iscrizioni è fissato al 19 ottobre 2005. Vai alla scheda formazione "A.B.I.T.A."
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati