Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, la nuova check-list per ottenere il visto di conformità
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, la nuova check-list per ottenere il visto di conformità
NORMATIVA

Stato elettrico dell'impianto di distribuzione gas

di A cura di www.uni.com

Redazione del rapporto annuale: a disposizione le linee guida

Commenti 2039
09/11/2005 - La delibera 168/04 in materia di qualità dei servizi di distribuzione, misura e vendita del gas, che dal 1º gennaio 2005 ha sostituito la precedente deliberazione 236/00, prescrive al distributore l’obbligo di registrare e comunicare, all’Autorità per l’energia e il gas, una serie di dati e informazioni riguardanti la protezione catodica delle reti in acciaio e la predisposizione del "Rapporto annuale dello stato elettrico dell’impianto di distribuzione". Le nuove linee guida elaborate dall'APCE (Associazione per la Protezione dalle Corrosioni Elettrolitiche), dal titolo "Redazione del rapporto annuale dello stato elettrico di protezione catodica dell'impianto di distribuzione gas", indicano le regole comuni relative alle modalità di presentazione della valutazione generale dello stato elettrico dei sistemi di protezione catodica di un impianto di distribuzione. In particolare il documento illustra come esporre i dati e descrive le informazioni da riportare - tramite appositi modelli - nel rapporto annuale. Questo si articola in cinque sezioni e ognuna di esse descrive i dati utili per avere sotto controllo nel tempo l'efficienza e l'affidabilità dei sistemi di protezione catodica: dalle informazioni di carattere generale a quelle più dettagliate (rete in acciaio non protetta catodicamente; condotta in acciaio protetta da impianti con anodi galvanici; stato elettrico di efficace e non efficace protezione catodica). Le linee guida forniscono il facsimile del rapporto annuale dello stato elettrico e degli attestati del valore dell'indicatore di protezione catodica Kt. Il documento è legato organicamente alle altre linee guida della serie dedicate al servizio di distribuzione del gas, le cui raccomandazioni costituiscono i requisiti essenziali per l'effettuazione delle attività trattate per aspetti non coperti o non ancora sufficientemente regolamentati da norme tecniche nazionali o europee.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui