Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Primo resoconto sul Superbonus: 193 interventi per 14,7 milioni
NORMATIVA Primo resoconto sul Superbonus: 193 interventi per 14,7 milioni
ATTESTAZIONE SOA

Qualificazione categoria OG12: chiarimenti Authority

di Rossella Calabrese

Il trattamento dei rifiuti comprende sia lavori che servizi

Commenti 26379
16/12/2005 - L’Autorità di vigilanza sui lavori pubblici ha emanato una determinazione per fornire chiarimenti alle stazioni appaltanti e alle SOA su alcune problematiche riguardanti la qualificazione delle imprese nella categoria OG12. La categoria OG12 concerne la realizzazione di opere ed impianti di bonifica e protezione ambientale, quali le discariche, l'impermeabilizzazione con geomembrane dei terreni per la protezione delle falde acquifere, la bonifica di materiali pericolosi, gli impianti di rilevamento e telerilevamento per il monitoraggio ambientale. Alla dimostrazione dell’idoneità tecnica delle imprese, ai fini del rilascio dell'attestazione di qualificazione in tale categoria, concorrono spesso attività attinenti al trattamento dei rifiuti. L’Authority sottolinea che il termine «trattamento dei rifiuti» comprende sia lavori, quali, ad esempio, i movimenti di materia per la realizzazione della discarica, la stabilizzazione del terreno e del corpo rifiuti, la realizzazione di sistemi di drenaggio del percolato e di pozzi di captazione del geogas, ecc., sia attività riconducibili a servizi, quali raccolta e trasporto dei rifiuti. Sebbene le stazioni appaltanti affidano correttamente l'insieme delle attività mediante appalti misti nei quali, a seconda dei casi, risulta prevalente la componente riconducibile a lavori ovvero a servizi, l’Autorità precisa che nei bandi di appalti misti devono essere opportunamente specificate le attività e gli importi relativi sia a servizi che a lavori, evidenziando per questi ultimi le relative categorie e classifiche. Analogamente le SOA, nella verifica per il rilascio dell'attestazione di qualificazione nella categoria OG12, dovranno controllare il reale contenuto della certificazione rilasciata dal committente, ove non siano chiaramente identificate le diverse attività effettuate e i relativi importi, al fine di escludere dalla valutazione eventuali importi riferiti a prestazioni di servizi. Visualizza il testo integrale della determinazione allegato a questa notizia

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui