Carrello 0
Abruzzo, approvata la legge sui tempi e orari delle città
NORMATIVA

Abruzzo, approvata la legge sui tempi e orari delle città

di Rossella Calabrese

Indicazioni ai Comuni in materia di organizzazione temporale

Vedi Aggiornamento del 08/05/2008
19/12/2005 - Nella seduta del 6 dicembre scorso, il Consiglio regionale dell’Abruzzo ha approvato la legge “Politiche regionali per il coordinamento e l’amministrazione dei tempi delle città”. La legge costituisce uno strumento legislativo idoneo a promuovere e coordinare le iniziative in materia di organizzazione temporale che le amministrazioni comunali sono chiamate ad attivare, individuando i criteri generali di coordinamento e amministrazione dei tempi e degli orari delle città, con riferimento alla mobilità sostenibile, all’accessibilità e fruibilità dei servizi, alla riqualificazione degli spazi urbani e alla socialità di soggetti in particolari condizioni, alla metodologia del bilancio di genere. Tra i punti qualificanti del provvedimento vanno ricordati anche i criteri che i Comuni devono seguire per l’adozione dei piani, le priorità in base ai quali vengono erogati i finanziamenti e le attività specifiche di promozione, di ricerca e di formazione professionale sui temi delle politiche temporali. La legge è in attesa di pubblicazione sul bollettino ufficiale della Regione Abruzzo. Per approfondire l'argomento: Progetto tempi e orari della città di Cremona Piano regolatore degli orari della città di Prato
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati